sorpresa di mezzanotte

Io ero già a letto quando Andrea è venuto in camera a chiamarmi.
"Sveva svegliati, vieni in cucina con me un attimo."
"ma perchè?! ma ho sonno....!"
"dai,su!"
E così mi trovo davanti due pastecreme e una candelina - molto improvvisata. Queste sono le piccole cose che mi fanno ricordare perché lo amo. ah. ben. Oggi potrebbe farmi qualsiasi cosa e io sarei felice lo stesso. 



Commenti

Post più popolari