oggi va così. oggi mi sento una merda GIGANTE. Fanculo. ma anche ieri. uguale. insomma un weekend che poteva essere perfetto è finito in lacrime e autorecriminazioni. è finito con me addormentata rannicchiata sul divano con un malditesta pulsante e sensi di colpa che mi soffocavano. e oggi non è meglio. oggi è lo spettro di ieri, e le cose hanno preso forma reale e anche se mi rendo conto dei miei sbagli, dei miei comportanti egoistici che ti hanno messo - amore mio, (e non prendetemi per il culo per questo slancio melenso che vi tiro un cazzotto nei denti ) - in una situazione di merda, di dover scegliere cosa fare, e tutto perchè io non ho le palle, ho il malditesta, sono una piaga. e più va così peggio sarà. e non so come ne uscirò. e per di più non so nemmeno bene il perchè di tutto questo schifo. per meglio dire, in parte lo conosco, ma in parte no. e la parte che conosco è una cosa che con me non dovrebbe c'entrare così tanto, eppure non riesco a smettere di pensarci e di sentire questo nodo in gola e tutto il resto. vaffanculo.

Commenti

Post più popolari