mercoledì 10 novembre 2010

Libri: 2. L'ombra del vento


Che meravigliosa storia è questa. In questo periodo ho bisogno di romanzi, libri in generale che mi coinvolgano però con un certo distacco, che coinvolgano la me più sensibile e, se vogliamo, banalotta e che lascino in pace le mie sinapsi, il mio cervello arcistufo di tutto, o quasi. Questo romanzo è un cross-over di tutto ciò, è scorrevolissimo, coinvolgente e per niente sciocco, banale o superficiale. L'ho amato per le apparenti risposte cristalline che sembra dare in certi punti, per poi subito instillarvi il dubbio e cambiare direzione. Penso che leggerò anche qualcos'altro di Zafòn.
Tralaltro fa ridere il modo in cui mi son trovata in mano questo libro. Due anni fa dovevo regalarlo ad un'amica, assieme ad un'altra. Poi non ci siamo mai trovate tutte e tre assieme in quel periodo, e così è rimasto lì, fra gli altri, ancora con il suo cellphane protettivo addosso, fino a che pochi giorni fa non ho deciso di leggerlo. E meno male!

Libro super consigliato!

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...